Pagina 1 di 1

Cortinarius sp.

MessaggioInviato: lun 23 gen 2017, 22:32
da pharmakitis
Questi Cortinari sono stati rinvenuti alla fine di novembre, in un boschetto planiziale rado, umido, sotto Quercia (farnia) e Carpino, su terreno fangoso

Dimensioni del cappello circa 4-5 cm di diametro
Colore originale di lamelle, gambo e carne lilla marcato, successivamente decolorato ai colori della foto
Odore molto spiccato, ma non sgradevole

Spore da amigdaliformi a subcitriformi, debolmente verrucose
Misure: 9.6-(10.43)-11.4 x 5.8-(6.23)-6.6 micron; Q: 1.5-(1.68)-1.91
Basidi cilindrico-clavati, tetrasporici, 28.6-33.6 x 8.4-10.0 micron

La chiave di Moser porterebbe a C. spadiceus Fr., ma l' habitat in cui è stato trovato non è di abete né faggio

Ringrazio anticipatamente per ogni possibile indicazione

Re: Cortinarius sp.

MessaggioInviato: lun 23 gen 2017, 22:34
da pharmakitis
Carpofori

Re: Cortinarius sp.

MessaggioInviato: lun 23 gen 2017, 22:35
da pharmakitis
Spore

Re: Cortinarius sp.

MessaggioInviato: lun 23 gen 2017, 23:36
da muscario
Ciao pharmakitis,
viste le piccole dimensioni, l'habitat di latifoglia (Quercia e Carpino), l'odore non sgradevole ....., darei un'occhiata anche a Cortinarius lividoviolaceus.
Hai fatto la reazione al KOH ?
Saluti
Daniele

Re: Cortinarius sp.

MessaggioInviato: mar 24 gen 2017, 0:37
da pharmakitis
Purtroppo no, avendo a disposizione solamente il secco.
:sorry:

Re: Cortinarius sp.

MessaggioInviato: lun 13 feb 2017, 15:22
da girolle
Anche per me possibile Cortinarius della sezione patibiles... da verificare con la reazione al KOH...

:cin: