Pagina 1 di 1

Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 0:54
da mykol
Nonostante il clima siccitoso e caldo di questo inverno, dopo la pioggia di qualche giorno fa, qualcosa si muove.

Ecco alcuni ritrovamenti di questi giorni ...

Gyromitra ticiniana Littini, Pagine Botaniche 12: 19 (1988)

Raccolta 28/03/2017, Refrancore (AT) 200 m. circa, bosco di latifoglie miste presso quercia.

(Si tratta di una stazione in cui troviamo questa specie da molti anni ed abbiamo potuto osservarla e studiarla molto bene...)

Si tratta di una specie assai simile a Gyromitra gigas dalla quale si differenzierebbe sopratutto per l'habitat (conifere per G. gigas e latifoglie in boschi planiziali per G. ticiniana).
Anche la morfologia sporale sarebbe diversa, ma sovente le descrizioni su questo punto sono contradditorie perché le ornamentazioni sporali di queste specie assumono il loro aspetto definitivo solo quando gli ascomi sono stramaturi, ormai marcescenti, per cui molte descrizioni che si riferiscono ad esemplari che non hanno ancora raggiunto questo stadio non sono significative e quindi inutilizzabili.

Ecco alcune foto macro ...

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 0:56
da mykol
.

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 0:57
da mykol
.

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 0:59
da mykol
.Link ad una bella discussione in merito ...

http://www.actafungorum.org/actaforum/viewtopic.php?t=3017

.. prossimamente alcune altre specie ...

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 6:37
da djmark
Bravissimo Giorgio
Complimenti un ritrovamento meraviglioso!!!
ciao ciao
djmark

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 9:38
da mauroboleto
trovata una sola volta un piccolo esemplare sul bordo torrente Chisone a Pinerolo...habitat come descrivi tu ..mai più rivista.....


mykol ha scritto:N
Ecco alcuni ritrovamenti di questi giorni ...

Gyromitra ticiniana Littini, Pagine Botaniche 12: 19 (1988)

Raccolta 28/03/2017, Refrancore (AT) 200 m. circa, bosco di latifoglie miste presso quercia.

Si tratta di una specie assai simile a Gyromitra gigas dalla quale si differenzierebbe sopratutto per l'habitat (conifere per G. gigas e latifoglie in boschi planiziali per G. ticiniana).
.

Ecco alcune foto macro ...

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 11:10
da mykol
... grazie, ...aspetto l'opinione di Mario ... metti in questo spazio le tue osservazioni, io continuo il post con altre specie ...

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 11:29
da mykol
altra raccolta ... tipica di questo periodo e dei nostri ambienti ...

Discina parma J. Breitenb. & Maas Geest., Proc. K. Ned. Akad. Wet., Ser. C, Biol. Med. Sci. 76(1): 103 (1973)

l'index invece riporta ...
Species Fungorum current name:
Gyromitra parma (J. Breitenb. & Maas Geest.) Kotl. & Pouzar 1974

Marioooo, urge il tuo intervento, io per il momento metto così, come la chiamavamo una volta .... ma non pretendo che sia il nome corretto ...

Raccolta Odalengo Grande (AL) nel Monferrato Casalese .. circa 300 m. s.l.m. (stazione in cui sono avvenuti da svariati anni, con puntualità, ritrovamenti già postati e discussi su questo forum ...).
Pochi esemplari assai giovani cresciuti su un vecchio, grosso ed assai degradato tronco marcescente ed imbevuto di acqua di Populus alba.

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 11:31
da mykol
.Raccolte precedenti nella stessa stazione ...

http://www.actafungorum.org/actaforum/viewtopic.php?t=7174

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 11:56
da mykol
Current Name:
Verpa bohemica (Krombh.) J. Schröt., in Cohn, Krypt.-Fl. Schlesien (Breslau) 3.2(1–2): 25 (1893) [1908]

tra le numerose sinonimie ... il vecchio nome col quale veniva citata fino a pochi anni fa ...
Ptychoverpa bohemica (Krombh.) Boud., Hist. Class. Discom. Eur. (Paris): 34 (1907)
Ptychoverpa bohemica (Krombh.) Boud., Hist. Class. Discom. Eur. (Paris): 34 (1907) var. bohemica
Ptychoverpa bohemica var. pallida (Pilát & Svrček) Svrček, Česká Mykol. 35(2): 88 (1981)

Nei dintorni di Asti, sotto Pioppo bianco, all'incirca da S. Giuseppe.
Specie perfettamente caratterizzata dagli aschi bisporici con spore enormi (fino a 90 micron di lunghezza), praticamente inconfondibile anche alla vista ...

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: mer 29 mar 2017, 12:11
da mykol
meglio di tante atre aggiunte ...

http://www.actafungorum.org/actaforum/viewtopic.php?t=2967

Bella discussione, no ?

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: gio 30 mar 2017, 0:54
da micotom
in merito alla Gyromitra la ticiniana mai trovata, in quei ambienti trovata la esculenta.

la gigas anche se trovata sempre sotto abeti bianchi, una volta ne trovai una uguale sotto faggio puro, possibile secondo voi??
o si trattava di altra specie??

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: gio 30 mar 2017, 1:06
da mfilippa
Giorgio mi chiami in causa :D ma tutto quel che so sull'argomento è già scritto qui:
www.actafungorum.org/actaforum/viewtopic.php?f=7&t=2962

Sarebbe ora di cercare anche altre stazioni, no? Un anno o l'altro quel micelio si esaurirà, e come faremo? :(

Tom sì Gyromitra gigas cresce anche nel faggio puro. La differenza aghifoglie-latifoglie tra gigas-ticiniana per me non conta nulla.

:bye:

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: gio 30 mar 2017, 20:09
da micotom
ok grazie mario.
:bye:

Re: Eppur - nonostante la siccità - qualcosa si muove ...

MessaggioInviato: ven 31 mar 2017, 15:48
da mykol
ma allora siamo ancora al punto iniziale ... o qualcuno ha studiato a fondo l'ornamentazione sporale della gigas a maturità completa o meglio durante la sua deliquescenza ?

D'altronde se non lo fa qualcuno che abita in "zona gigas" noi difficilmente riusciremo a farlo ...